Manifestazione

Idee di Manifestazione Quotidiana

pubblicato in: ThetaHealing® | 0

Idee di Manifestazione Quotidiana:  Note dal  blog ThetaHealing I.M.P.A.C.T.

Spesso, quando vogliamo manifestare, seguiamo il processo che ci è stato insegnato; ci sediamo, andiamo su dal Creatore e visualizziamo un esercizio di manifestazione per portare nella realtà ciò che chiediamo. Tuttavia, ci sono alcune cose che possiamo fare ogni giorno, a volte più volte al giorno, per sostenerci nel processo di manifestazione che a volte dimentichiamo.

Benedici i tuoi soldi:

quando spendi o ricevi denaro, benedicilo per te e tutti quelli che ricevono questo denaro perché ritorni moltiplicato di 10 volte. Funziona anche per le somme nei conti bancari. Il denaro è una forma di scambio. Mostra gratitudine per i soldi che hai. Se trovi una moneta sul terreno, benedici e rendi grazie sapendo che sei (hai) abbondanza in ogni modo. Tieni sempre un po’ di soldi in tasca: il tuo subconscio penserà che ci sono molti soldi e ti porterà di più.

Lascia sempre un po’ di cibo nel tuo piatto:

questo istruirà il tuo subconscio a credere di avere più del necessario. Ciò contribuirà a spostare la struttura della convinzione “Ho sempre giusto quello di cui ho bisogno” e fare in modo che le cose continuino a fluire in una direzione positiva, sapendo che ne hai sempre abbondanza.

Prepara i pagamenti delle bollette in anticipo:

ma NON INVIARE le bollette fino a quando non hai i soldi per pagare (questo per chi fa i pagamenti con conto corrente, naturalmente). Questo fa sì che il tuo subconscio sappia che desideri pagare le tue bollette e quindi, il tuo subconscio crea questo per te. Pratico ancora questa tecnica ogni mese, facendo i pagamenti per le bollette e benedico i soldi. Quando è il momento di inviare il conto per posta, per magia, i soldi sono sempre lì.

Fai inserimenti ai tuoi oggetti:

puoi far lavorare le tue cose caricando gli oggetti di intenzione. Carica i tuoi biglietti da visita, i tuoi siti web, il tuo ufficio e qualsiasi altra cosa a cui puoi pensare con l’intento di portarti ciò che desideri. Una volta ero stanca di avere solo fatture visualizzate per posta, quindi ho caricato la mia casella di posta con l’intenzione di ricevere denaro. Il denaro ha iniziato a presentarsi per posta da fonti inattese durante tutto l’anno.

Creare momenti di manifestazione:

trova qualcosa che ti rammenti, come un orologio che suona, vedere i modelli numerici che vedi a volte (per esempio, 11:11). Chiama questi momenti “Momenti di manifestazione”. Quando vedi il promemoria, ferma ciò che stai facendo per un momento, connettiti al Creatore e fai la tua manifestazione, ringraziando e ringraziando mentre lo fai. Servono solo pochi secondi.

Una volta ripulite le credenze, il nostro subconscio ha bisogno di qualcosa da fare. Con la manifestazione quotidiana, abbiamo la capacità di dare al nostro subconscio cose da creare per noi.

Prova queste idee e vedi quanto puoi davvero manifestare in un giorno.

 

Una nota personale:

Nel processo della manifestazione è fortemente coinvolto il nostro stato d’animo: Qualcuno sostiene (ed io sono d’accordo) che in realtà non è vero che creiamo quello che desideriamo, ma quello che “vibriamo”.

Di conseguenza mi sento di aggiungere un paio di “postille” a questo bellissimo articolo:

È importante che il ringraziamento non sia solo a parole, ma che SENTIAMO DAVVERO il sentimento della gratitudine, mentre manifestiamo.

Una volta fatta la manifestazione dimentichiamoci l’aspettativa, o (peggio ancora) la paura che la richiesta non si avveri.

Questi due sentimenti sono davvero ostacoli molto potenti.

Chiedi (come se già lo avessi) e ti sarà dato.

 

Altre info:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *