manifestare un nuovo anno pieno di gioia

Manifestazione per il nuovo anno

pubblicato in: Downloads, ThetaHealing® | 2

Prepariamoci alla manifestazione per il nuovo anno pieno di gioia, armonia, amore e benessere in ogni sua forma

È importante ricordarci sempre che è la gratitudine, il motore primario che muove l’energia della manifestazione.

Le due liste

La prima cosa da fare è una lista delle cose per cui siamo grati. Quelle che sono successe in questo anno e quelle che abbiamo da più tempo, anche da sempre. Cose grandiose e anche piccolissime (come ad esempio il sorriso di un vicino di casa, o il piacere di un buon caffè)

Poi passiamo alla lista di cose che ci auguriamo per il nostro futuro. Teniamo a mente che l’universo crea esattamente quello che trasmettiamo. Per questo motivo evitiamo accuratamente affermazioni del tipo “ho bisogno”, “vorrei tanto potermi permettere”, “mi serve”, “mi manca” e via dicendo. Prepariamo una lista pulita, come quella della gratitudine.

Quando le due liste sono pronte rileggiamole, controlliamo che i desideri siano ben specifici, senza possibilità di interpretazione (tipo un “voglio vivere sulla spiaggia” che potrebbe trasformarsi in un “vivo sulla spiaggia perché non ho un tetto sicuro” o “voglio smettere di lavorare” che potrebbe trasformarsi in “sto male, non posso più lavorare”) e prepariamoci alla manifestazione.

Quando e dove

Possiamo scegliere la notte di San Silvestro, oppure un altro momento in cui ci sentiamo a nostro agio, completamente aperti a ricevere i doni dell’Universo.

Scegliamo un luogo in cui ci sentiamo al sicuro e in armonia con il cielo e la terra ed iniziamo la nostra manifestazione.

I comandi per la meditazione

Saliamo al settimo piano di esistenza, (se non sei un ThetaHealer e non sai come salire al settimo, puoi seguire la meditazione al link qui sotto) a dal luogo del Puro Amore Incondizionato iniziamo: “Creatore di tutto ciò che è (Padre Cielo, Madre Terra, Dio, Sorgente, Grande Spirito o come ci piace di più chiamarlo) grazie per ciò che sono, grazie per ciò che diventerò, grazie per (e qui mettiamo la lista della gratitudine).

Continuiamo subito con la lista di ciò che ci auguriamo, senza cambiare sentimento, mantenendo lo stesso sentimento di gratitudine che si è espanso mentre eravamo sulla prima parte. Visualizziamo tutto: le cose di cui siamo grati e quelle che ci auguriamo, poi concludiamo con “questa è la mia vita adesso. Nel più alto e migliore dei modi, per il mio bene supremo”. Godiamoci ancora per un po’ la visione del tutto, la luce bianca e l’Energia Creatrice di Tutto Ciò che è che avvolge ogni nostra cellula e torniamo nel qui ed ora, passando per il radicamento.

Da Ricordare:

possiamo manifestare solo per noi stessi, e niente che possa interferire col libero arbitrio di qualcun altro!

Un paio di inserimenti prima di cominciare:

Ti piacerebbe sapere che sei degno e ti meriti, di manifestare nella tua vita tutto quello che ti auguri? Che ti è permesso chiedere, senza paura di essere egoista? Che nell’Universo c’è infinita abbondanza di ogni cosa e che è sufficiente per tutti? Ti piacerebbe sapere cosa si prova a veder realizzati i propri sogni, progetti e desideri? E che l’Energia Creatrice lavora costantemente per creare la tua realtà secondo i tuoi sogni, progetti e desideri?

Buona Manifestazione!

Ascolta la meditazione per la manifestazione

 

Altre info:

2 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *