La legge dello specchio funziona anche con le virtù.

postato in: Uncategorized | 0

Quante volte e in quanti modi ci siamo sentiti dire che ogni volta che ci sentiamo irritati da qualcuno ci troviamo davanti ad uno specchio e che dovremmo vedere dentro di noi la cosa che ci infastidisce nell’altro?

È vero. Ma la buona notizia è che questa legge funziona con tutto.

Ecco un esercizio che ho trovato in un libro che ho appena finito di leggere (La Padronanza del Sé – Don Miguel Ruiz) e che trovo davvero efficace per aumentare l’amore incondizionato che proviamo per noi stessi:

 

Passo 1:

Pensate ai molti modelli di vita che avete avuto nella vostra vita e fate un elenco su un foglio di carta di tutte le qualità che vedevate e ammiravate in quelle persone. Solo le qualità, non i nomi delle persone. Per esempio potrebbero essere: l’onestà, la generosità, la tolleranza, le capacità, la serenità e così via. Fate l’elenco prima di passare al passo 2.

Passo 2:

Ricordatevi di quando vi è stato detto che se qualcuno vi irrita oltremodo possiede una caratteristica che vedete in voi stessi e che non vi piace. Anche il contrario è vero. Tornate ad osservare l’elenco delle qualità dei vostri modelli. Ora scrivete il vostro nome sopra alla lista. Voi possedete tutte queste qualità! Altrimenti non sareste in grado di riconoscerle negli altri. Forse non avete le abilità del vostro modello in certe situazioni, ma avete la capacità e il potenziale per creare la vostra strada se decidete di impegnarvi in quella direzione.

Passo 3:

Sapendo che possedete già tutte queste qualità che ammirate negli altri, quali qualità pensate che gli altri vedano in voi? Come pensate che vi vedano gli altri? All’altezza dell’elenco che avete fatto oppure no? Lasciate che l’ispirazione vi guidi e vi porti avanti.

 

Fate questo esercizio per scoprire quali e quante virtù già possedete. Smettete di biasimarvi e giudicarvi per ogni piccola mancanza che credete di vedere in voi. Siete molto meglio di quanto pensate. Mettetevi davanti allo specchio giusto e lo vedrete. Accettate e benedite ogni specchio che entra nella vostra vita per migliorare voi stessi ogni volta che potete, ma non dimenticate questo esercizio e ciò che vi ha mostrato.

 

Con amore e gratitudine, Gabriella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.