Guarigione intuitiva

Punti chiave per la guarigione intuitiva

postato in: ThetaHealing® | 0
I blocchi potenti alla guarigione intuitiva

La paura, il dubbio e l’incredulità sono i blocchi più potenti per qualsiasi guarigione intuitiva. Puoi influenzare le letture con le tue convinzioni e paure, quindi se inizi a dubitare durante una lettura o una guarigione, esci dallo spazio della persona, “risciacquati” e riposati per un po’, quindi ricomincia il processo. Usa su te stesso/a il lavoro ThetaHealing sulle credenze su per “ripulirti” e ottenere la migliore guarigione possibile. Puoi capire che i tuoi sentimenti interferiscono con la lettura se hai una reazione emotiva estrema prima, dopo o durante. Tieni presente che il cliente può avere credenze che mantengono la malattia o bloccare l’energia di guarigione dall’entrare nel proprio spazio.

Virtù che migliorano la guarigione intuitiva

L’essenza della gioia, della felicità e dell’amore genera l’energia di guarigione usata per co-creare una guarigione o una lettura. Per creare felicità e gioia nella guarigione, devi tenere separati i tuoi affari personali dal tuo lavoro energetico. È anche importante avere un grado di amore incondizionato per le persone. Dovresti sinceramente preoccuparti delle persone. Se non lo fai, potresti trovare difficile questo tipo di lavoro.

Il creatore fa la guarigione

Non sei mai solo quando fai una lettura. Puoi salire e chiedere aiuto in qualsiasi momento, ovunque e in qualsiasi circostanza. Non sei mai solo quando fai una guarigione intuitiva, perché non sei quello che fa la guarigione, ma il Creatore. Questo è un fatto essenziale da ricordare.

Il tempo non esiste

Quando sei nel processo co-creativo di ThetaHealing, il tempo non esiste. Rallenta moltissimo o si ferma completamente nel momento in cui avviene la guarigione intuitiva. Ciò si verifica perché la quantità incredibile di lavoro che sta avendo luogo deve avere il tempo di finire senza causare alcuna difficoltà a livello fisico, mentale o spirituale. Devi capire che una volta che il comando è stato fatto e la tua mente testimonia e accetta la guarigione, questa è già stata compiuta al di fuori del tempo e della realtà presenti. Esserne testimone la porta in questo tempo e realtà, permettendole di materializzarsi e prendere una forma nel mondo fisico.

Accettazione

Accetta la guarigione intuitiva come reale. L’energia guaritrice del Creatore potrebbe compierla talmente rapidamente che sarà stata fatta ancora prima che tu possa visualizzarla. In tal caso, esegui un replay al rallentatore in modo da poterla testimoniare ed accettare.

Traduzione dal Blog ThetaHealing I.M.P.A.C.T.
Note personali:

Il “risciacquo” è un passaggio della meditazione che spesso i guaritori “dimenticano” di fare. Parlerò meglio di questo passaggio in un articolo a parte, ma magari è bene ricordare che quando stiamo trattando qualcuno, potremmo raccogliere l’energia dei suoi problemi. Per questo motivo è importante, una volta terminato il trattamento, risciacquarsi nell’Acqua Cristallina che troviamo al settimo piano. Per liberarci di queste energie prima di tornate nel nostro “qui ed ora”.

Il replay al rallentatore: Semplicemente chiedi all’Energia Creatrice di farti rivedere il tutto, ad una velocità comprensibile per te.

La guarigione intuitiva ha lo stesso potere, sia che venga effettuata di persona o a distanza.

 

Altre info:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.